Il prato a rotoli o a zolle permette di avere risultati più immediati rispetto alla semina. Con questa soluzione, in poche settimane potrai già avere un giardino verde.

Il prato a rotoli è vero e naturale, è coltivato da aziende qualificate e viene venduto quando è “maturo”, dopo circa 18 mesi pronto per la posa. Viene tagliato in sezioni insieme ad uno o due centimetri di terreno e arrotolato (prende il nome proprio da questa operazione). I vantaggi di questa soluzione rispetto alla semina sono:

  • Velocità di stesura
  • Calpestabile dopo qualche giorno
  • Semplicità della posa
  • Qualità superiore: l’erba è più fitta e le erbacce attecchiscono meno facilmente
  • Il clima avverso non incide sulla resa finale e si evitano tutti gli imprevisti che invece condizionano la semina
  • Ha una durata infinita, senza bisogno di una seconda o terza passata come avviene per la semina
Condividi
Prato Sintetico
Attrezzi, Tutori, Protezioni e Pacciamature